venerdì 9 novembre 2007

ITOUCH: TANTI PRO, MA ANCHE MOLTI CONTRO...

E' un dispositivo studiato per permettere un ascolto ottimale della musica in formato MP3. Ovvio no? Mica tanto, perché oggi da questi dispositivi ci si aspetta molto di più e Apple è riuscita solo in parte a dare soddisfazione agli utenti che si aspettano qualcosa di più rispetto alla musica.

Certo, è possibile collezionare musica, foto e video, di ottima qualità e tutto è utilizzabile in modo molto semplice. E' possibile navigare con Safari e accedere direttamente a YouTube. L'esperienza con queste applicazioni è davvero eccesionale e la configurazione del Wi-Fi è veramente immediata. La navigazione attraverso il browser progettato per iTouch è una esperienza unica: la pagina ruota con le rotazioni del dispositivo. Se è in verticale, la pagina web è elaborata in verticale, se è in orizzontale, la pagina completa comunque lo schermo. E' una caratteristica che viene riproposta anche in altre applicazioni. Inoltre è possibile zoommare su un particolare di una pagina per riuscire a leggerla meglio. Insomma, musica, video e siti Internet ad altissima qualità, come ce li aspettiamo da Apple.

Ma veniamo a quello che mi ha lasciato più perplesso di questo giocattolo.

  • Le applicazioni non sono minimamente modificabili. Tutto quello che c'è è stato testato da Apple e non è possibile installare altri applicativi. Nemmeno un plug-in per il browser!! Attraverso safari non è possibile vedere i video, perchè i plug-in non si installano... per restrizioni imposte dalla casa. Solo i video in formato quicktime e comunque non all'interno delle pagine originali. Fuori dalle pagine web, i video possono essere guardati (e funziona veramente molto bene) attraverso un programma specifico che punta ai contenuti di YouTube. Sembra di avere una tv on-demand. Chiaramente esistono video anche non YouTube... e questi non si vedono...

  • Si naviga con estrema facilità. Arrivato su Google, ho cercato subito GMail e ho provato ad installare il programmino fatto a posta per controllare la posta (presente nell iPhone) ma nulla da fare, tutto bloccato. Provo per scrupolo anche con Google Maps (programma presente nell'iPhone) ma niente di niente. Divieto assoluto di installare software...

  • Appuntamenti e contatti: sono due misteri. Non si capisce veramente a cosa servano e come possano essere utilizzati... Gli appuntamenti non possono essere creati, ma è possibile solo consultarli. E possono essere consultati solo gli appuntamenti che si sincronizzano. E si sincronizzano solo gli appuntamenti provenienti da Outlook (e chiaramente piattaforma Apple). Per me che sono abituato ad un ufficio mobile, in era web 2.0 niente... Nulla over-the-air. A che serve allora il Wi-Fi?? Solo a navigare??!! Idem per i contatti, con la sola differenza che almeno possono essere creati senza la sincronizzazione.

  • Podcast: è veramente imbarazzante la concezione che ne ha Apple. Installo iTunes nel PC, sottoscrivo qualche podcast e quando attacco il cavo per la sincronizzazione dell'iTouch trasferisco i contenuti. Ma siamo matti??? Ormai i podcast sono pure nei telefonini (provate il Nokia E65). Persino la PSP scarica i podcast attarverso la rete senza passare per la sincronizzazione. E anche i telefonini di ultima generazione della Nokia. Una vera delusione non poter scaricare i contenuti dalla rete, ma dover passare per il computer.

  • La sincronizzazione è il cuore di tutto quello che fa questo iPod. Carichi i tuoi brani musicali in una cartella del computer (dove devi tenerli!! e non puoi rimuoverli!!) e vengono sincronizzati. Idem per le foto, che vengono anche elaborate e ridimensionate per essere adattate al dispositivo. E' un peccato che vengano ridimensionate, perchè non è possibile zoommare e vedere i dettagli che sono disponibili nelle foto originali. Per i video è un mistero, dal momento che tutti i video delle mie vacanze in divx non si sono sincronizzati e non sono stati convertiti. Non è possibile caricare i file direttamente nel dispositivo, perché non viene visto come una cartella. E' una delle cose più frustranti che obbliga a mantenere sul PC 8 (o 16) GB di dati che vorremmo tenere solo sull'iTouch. Secondo me con i computer di Apple funziona tutto benissimo, ma con i PC non ho avuto la soddisfazione che mi aspettavo.

  • Infine, nella bellissima confezione con cui viene venduto, non è compreso nemmeno il caricatore... solo un cavo di sincronizzazione da attaccare al PC (quando è acceso) per farlo ricaricare... Io direi che per 299 o 399 Euro un caricatore da qualche euro ci poteva stare.

Conclusioni

Se cerchi un dispositivo per ascoltare la musica e vedere i tuoi video e le tue foto dalla grafica accattivante e dalle ottime prestazioni, iTouch è il dispositivo che fa per te. Se cerchi qualcosa di più customizzabile, podcast over-the-air, mappe, skype, sincronizzazione dei contatti e dell'agenda over-the-air, per questi usi iTouch mostra un approccio veramente chiuso.

3 commenti:

Alberto ha detto...

Mi sembra che tu abbia centrato il bersaglio.
I prodotti Apple sono ottimi per un utilizzatore normale ma anche per uno attento alle ultime mode in fatto di funzionalità (e parlo di mode non a caso). Va bene per chi cerca un oggetto che oltre alle sue funzioni sia bello e alla moda.
Complessivamente io vedo l'utente della mela morsicata come il prefetto rappresentate della contemporaneità basata sull'apparire.

GFP ha detto...

eh eh eh mi hai quasi letto nel pensiero ;-) stavo per chiederti via mail un parere!
ciao ciao
Giulia

Maja ha detto...

ciao caro mio, mentre t immagino viaggiare per gli states godendovi la vostra honey moon,, sono qui ke giochicchio con il mio itouch, per quanto riguarda skype t segnalo qst link www.s4iphone.com T permette di visualizzare i tuoi contatti skype e chattarci (va alla grande)... purtroppo per itouch nn e' possibile chiamare voip per mencanza di mic ma cm un minimo di skypecredit ed inserendo un num landline o mobile dove essere rintraccuati la chiamata viene dirottata su qst numero!!! A presto, ci si trova al vs ritorno. Maja